Back to homepage

Foresta di Cerro al Volturno

Foresta di Cerro al Volturno

“La Frésta”

La frazione Foresta è situata a 612 m. s.l.m. e dista 2, 3 km dal capoluogo comunale Cerro al Volturno (IS).  Gli abitanti di questa frazione sono per il 45% ultrasessantenni e per il 44% vanno dal diciottesimo anno di età al sessantesimo anno di età , mentre solo l’undici per cento sono i giovani che non hanno ancora superato il diciottesimo anno di età.

Come tutte le frazioni di Cerro al Volturno gli abitanti di Foresta negli anni passati si sono dedicati principalmente all’agricoltura  e alla pastorizia. Tuttora sono molto apprezzati i fagioli,  la carne di agnello e il formaggio caprino. Sono presenti alcune attività artigianali nel settore edilizio ed elettrico, purtroppo, non ci sono più attività commerciali perché il sempre crescente ridimensionamento della popolazione ha costretto alcuni commercianti a chiudere le rispettive attività.

A Valle della frazione troviamo il PIP che, negli anni passati, non ha avuto tutta quell’attenzione che meritava. Attualmente, sono presenti due attività artigianali e altre sono in fase di  costruzione. Sempre a valle del paese ,fino a pochi anni fa, si potevano ammirare le arcate del convento di S. Maria di Loreto, ormai abbandonato a se stesso da tutto e da tutti.                        

Il monte Foresta  è stato meta e sede dei Sanniti, infatti proprio qui troviamo la grotte dei Sanniti  che risale al IV secolo avanti Cristo, periodo in cui i Sanniti  avevano creato una fortificazione  di mura megalitiche su monte Santa Croce.  

Un’importante fiera, viene ogni anno, organizzata poco distante da questa frazione, è la fiera di Santa Maria dell’otto settembre. E’ stata questa , negli anni passati, per la sua personale identificazione,  una delle fiere più importanti di tutta l’alta valle del Volturno. Negli anni passati ,quando, la maggior parte dei cittadini di Cerro al Volturno e dintorni  si dedicava all’agricoltura e alla pastorizia, questa fiera oltre a esporre le tante mercerie, era meta di tutti gli agricoltori  per la vendita o lo scambio degli animali. La frazione è servita da un trasporto urbano interno che congiunge il capoluogo comunale con tutte le frazioni e con altri pullman che hanno la fermata sul bivio di Cerro al Volturno – Rocchetta al Volturno. E’ distante dal capoluogo provinciale Isernia 27 km ed è ben collegato con il capoluogo regionale Campobasso, con Roma, Napoli, Pescare e altri paesi limitrofi importanti come Venafro, Castel di Sangro e Roccaraso. Per raggiungere con il proprio mezzo la borgata ecco come fare Clicca qui .

Se vuoi far conoscere il tuo paese ad un amico o parente molto lontano ,puoi farlo con noi inviando gratuitamente una cartolina OnLine.       

Vuoi fare gli auguri! eccoti servito :clicca qui e potrai inviare i tuoi auguri OnLine senza nessuna spesa. E’ tutto gratuito. Vuoi visitare la galleria fotografica di cerro&dintorni clicca qui e potrai vedere una vasta gamma di fotografie originali da poter scaricare gratuitamente. Se vuoi scrivere un post sulla frazione Foresta o su Cerro al Volturno puoi farlo liberamente, basta scrivere a: info@cerro-dintorni.it 

Condividi questo post:
Share
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*