La strettoia per i mezzi di trasporto pesante sulla SP 88

Admin
By Admin luglio 25, 2017 00:49

La strettoia  per i mezzi di trasporto pesante sulla SP 88

Dopo il non rispetto dell’ordinanza che limitava il traffico ai carri superiore a 7 , 5 tonnellate, come preannunciato in data 29 giugno u.s. il tratto della strada provinciale “ SP 88 “Sangrina” è stato vietato il transito agli autocarri e ai tir. E’ stata realizzata una vera e proprio ghigliottina per i mezzi pesanti con dei blocchi di cemento che non consentono più il traffico a tali mezzi. I due blocchi sono stati sistemati uno all’innesto con la strada che porta al comune di Borrello (CH) e l’altro dopo l’innesto della strada che porta a Sant’Angelo del Pesco.
Non è sicuramente una notizia piacevole per i tanti trasportatori che quotidianamente attraversano questo tratto di strada, ma ,per tanti altri automobilisti , anche dell’alta valle del Volturno, è stata una notizia che aspettavano da tempo. Il tratto come si sa è di una pericolosità enorme, oltre al dissesto del manto stradale lungo tutto il percorso, ci sono tante strettoie che limitano il passaggio anche ad una solo autovettura, figuriamoci quando due mezzi pesanti si incontrano.
Per evitare spiacevoli sorprese o meglio per non rimanere incastrato invitiamo tutti gli amici dell’alta valle del Volturno che intendono recarsi verso l’Adriatico, (Lanciano, Torino di Sangro, zona industriale Val di Sangro e altre località marine) a prendere visione della foto riportata qui di seguito  così possano prendere visione della strettoia e decidere di conseguenza.

Condividi questo post:
Share
Admin
By Admin luglio 25, 2017 00:49
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*