La Sposa Cerrese nel Tempo VII edizione- Cerro al Volturno 14 agosto 2017

Admin
By Admin agosto 11, 2017 23:25

La Sposa Cerrese nel Tempo VII edizione- Cerro al Volturno  14 agosto 2017

Story Highlights

Patrocinata dalla Regione Molise, dal comune di Cerro al Volturno e con la partecipazione dei comuni di Castel San Vincenzo, Colli a Volturno, Conca Casale e Cerro al Volturno è partita l’organizzazione della settima edizione della ormai affermata manifestazione “La Sposa Cerrese nel Tempo”. La manifestazione si rinnova con un nuovo programma che oltre alla rituale passeggiata delle modelle con gli abiti da sposa antichi e moderni ‘prevede alcune rappresentazioni scenografiche del matrimonio di una volta. Cambia quindi la regia, cambia anche il tema che sarà sottoposto alla visione dei tanti appassionati di moda e alla recita. Quest’anno, a dare una mano alla Pro Loco Cerrese 1982 per preparare e allestire le varie fasi dell’evento è stato chiamato Mario R. un appassionato e amante di Cerro che con pazienza sta organizzando e dando consigli alle modelle e ai protagonisti delle scene su come comportarsi e quando e come intervenire in scena. Si Passa dalla vestizione, rappresentata nelle trascorse edizioni, alla celebrazione del matrimonio. Una volta, come si sa, il matrimonio era accompagnato dalla serenata che lo sposo portava alla sposa prima del matrimonio, è questa una delle scene che sarà riprodotta durante le sfilate delle modelle. Ci sarà la rappresentazione del pranzo nuziale di una volta con gli invitati e altre rappresentazioni che non vi diciamo, ma che potete vedere recandovi il giorno 14 agosto in Piazza Santa Maria Assunta –Rione Castello di Cerro al Volturno dalle ore 20,00 in poi. Il consiglio è di non mancare, c’è da passare una serata tra tanta gente e con tanti ragazzi e ragazze in scena che rappresenteranno la storia del matrimonio organizzato negli ani a Cerro e dintorni.

Condividi questo post:
Share
Admin
By Admin agosto 11, 2017 23:25
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*