Back to homepage

Passeggiando per Cerro al Volturno

Passeggiando per Cerro al Volturno

Vuoi farti una passeggiata e respirare aria pulita! Ecco un percorso indicativo per farti una passeggiata e respirare aria pulita.

Partenza da piazza S. Antonio Abate di San Vittorino , per poi percorre via Lenze ,prendere la strada provinciale per Foci e al bivio della strada interpoderale che porta a Montenero Valcocchiara girare a sinistra e proseguire fino alla contrada Madonnella. Arrivato alla Madonnella  prendere una via a sinistra  e seguire per circa 200 metri fino all’altezza di un incrocio, dove prendere un viottolo, sempre a sinistra, fino ad arrivare alla contrada le Vicenne. Di fronte si possono ammirare le Mura Ciclopiche.

Per proseguire e andare a Monte Curvale.

Tornare indietro fino alla Madonnella per poi girare a sinistra e percorre la strada per Montenero Valcocchiara fino al rifugio. Prima del rifugio girare a destra e seguire il sentiero fino a veduta bocca Pantano. Da veduta bocca Pantano  percorre la cresta della montagna  salendo a sinistra  fino ad arrivare a monte Curvale 1260 metri s.l.m..Consumare una colazione a sacco con la bevanda (consigliabile) e fare ritorno percorrendo lo stesso sentiero, (escludendo il tratto delle mura Ciclopiche)  fino ad arrivare a S. Vittorino. Il pranzo può essere consumato in uno dei ristoranti con cucina tipica di Cerro al Volturno e dintorni .

Consigli utili: Per passeggiare in montagna fare molta attenzione alle insidie naturali e di essere equipaggiato per la montagna.

Hai fatto questo percorso e sei rimasto soddisfatto! Passa parola con i tuoi amici per far conoscere questi meravigliosi posti incontaminati del Molise.Vuoi dare un consiglio e farlo conoscere ad altri! Scrivi a Info@cerro-dintorni.it e saremo ben lieti di inserirlo nel sito.

Condividi questo post:
Share
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*