Back to homepage

Come arrivare a Cerro al Volt.

Come arrivare a Cerro al Volt.

Il comune di Cerro al Volturno (IS)  situato nell’alta valle del Volturno ,occupa una posizione geografica che gli consente  un facile collegamento con la provincia e con le città più importanti del centro Italia. Infatti dista da:

 

 

 

Isernia km 24
Campobasso km 82
Roccaraso km 24
Romavia autostrada uscita S. Vittore km190
Napoli via autostrada uscita Caianello km 91
Pescara via autostrada uscita Roccaraso km142

 

 

 

 

 

 

 

 

Per arrivare in Pulmans da:

  • Campobasso      Clicca qui per vedere gli orari
  • Isernia                Clicca qui per vedere gli orari
  • Venafro               Clicca qui per vedere gli orari
  • Roma                  Clicca qui per vedere gli orari (partenza da Venafro)
  • Napoli                Clicca qui per vedere gli orari
  • Pescara              Clicca qui per vedere gli orari

Per arrivare in macchina:

  • Da Campoasso – strada SS 87 fino a  uscita Isernia  sud per Colli al Volturno SS 627 – SS 158 -Uscita bivio Cerro al Volturno Km 2,00.
  • Da Isernia SS 627 fino a Colli al Volturno  – SS 158 – uscita bivio Cerro al Volturno km 2,00.
  • Da Venafro Uscita bivio Roccaravindola – SS158 -uscita  Bivio per Cerro al Volturno Km 2,00.
  • Da Roma – Autostrada A2 – uscita per San Vittore -Venafro – Uscita bivio Roccaravindola – SS158 -uscita Bivio per Cerro al Volturno Km 2,00.
  • Da Napoli – Autostrada A2 – uscita per Caianello – SS 85 -Venafro – uscita bivio Roccaravindola -SS158 – uscita al bivio per  Cerro al Volturno Km 2,00.
  • Ø Da Pescara via autostrada uscita a  Pratola Peligna -Sulmona – Roccaraso – Castel di Sangro – SS 658 – Uscita bivio Cupone – per arrivare a Cerro al Volturno km 4,00.
  •  
  • Gli aeroporti più vicino sono:
  • Napoli Capodichino km 110  –  Pescara Km 145 – Roma Fiumicino km 210
  • Le stazione  ferroviarie più vicino sono:
  • Isernia km 24  –  Venafro   km 32  – Castel di Sangro km 18
Condividi questo post:
Share
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*