Cerro al Volturno – Pellegrinaggio al Santuario di Canneto 2017

Admin
By Admin agosto 22, 2017 23:22

Cerro al Volturno – Pellegrinaggio al Santuario di Canneto 2017

Story Highlights

Sono ormai più di 100 anni che i cittadini di San Vittorino e di Foci vanno in pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Canneto ( dal 22 agosto del 2015 diventata Basilica Pontificia Minore) . E una basilica che sorge nel Parco Nazionale Abruzzo, Lazio Molise a circa 1020 m s.l.m. dove sorge il Melfa. Come più volte citato nel nostro sito i pellegrini di buon mattino partono per il Santuario attraversando i folti boschi di faggeto da Valle Fiorita fino al Passo dei Monaci, ai piedi di monte Meta (m. 2241), per poi scendere tra mille difficoltà fino a fonte Chiariglio ( m. 1950) dove il giorno 11 luglio del 1985 Papa Wojtyla consumo il pranzo a base di frittata, pane , prosciutto e vino. L’escursione prevedeva di arrivare fino a monte Meta ma il tempo minaccioso costrinse il Papa e i suoi accompagnatori a rinunciare alla cima fermandosi a una cima più vicina. Al ritorno il Papa assetato dalla fatica trovò nelle vicinanze della fontana Chiariglio una scatoletta di carne consumata e quindi vuota, la prese , la lavò e la utilizzò come bicchiere, a testimonianza è stata lasciata una targa ricordo della compagnia di Pizzone (IS).
Un’accoglienza particolare ha avuto quest’anno la compagnia di San Vittorino e Foci di Cerro al Volturno che ogni anno fa visita al santuario della Madonna di Canneto di Settefrati (FR) per la sua centenaria entrata in ginocchio nel Santuario. Dopo la rituale presentazione di accoglienza da parte del vescovo Gerardo Antonazzo e del rettore della Basilica della Madonna di Canneto e parroco di Settefrati (FR).la compagnia viene invitata dal parroco don Antonio a portare il Baldacchino del S.S. Sacramento durante la processione.
Passata la notte tra i boschi e sotto le stelle di Canneto la compagnia dopo il lungo tragitto di ritorno scende da monte San Croce fino a Foci, dove si festeggia in giornata la Madonna dell’Incoronata, fa una breve visita e saluto alla Madonna e si incammina per San Vittorino per recarsi in chiesa e ringraziare la Madonna per avergli fatto fare un buon ritorno.
La compagnia di San Vittorino e Foci ringrazia S.E. il vescovo Gerardo e il rettore della Basilica don Antonio per avergli dato questa particolare opportunità di portare il Baldacchino e stare più vicino alla Madonna che rimarrà sempre nei cuori di tutta la cittadinanza di Cerro al Volturno e dintorni.
Con l’occasione dedichiamo un’apposita galleria fotografica a tutti i giovani e meno giovani che hanno affrontato il lungo viaggio per portare un saluto alla Madonna perché continuasse a vegliare su tutti noi.

Pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Canneto 2017

Condividi questo post:
Share
Admin
By Admin agosto 22, 2017 23:22
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*