Cerro al Volturno e Rocchetta a Volturno insieme per un campionato di calcio con grandi ambizioni

Admin
By Admin ottobre 4, 2016 08:43

Cerro al Volturno e Rocchetta a Volturno insieme per un campionato di calcio con grandi ambizioni

Rocchetta-1912Fortitudo CerriDopo l’esperieza con la squadra “Aquaviva d’Isernia” il calcio a Cerro al Volturno prova un’altra fusione con la squadra di Rocchetta a Volturno per giocare il campionato di prima categira Molisano – Girone A – ed è senza dubbio una buona scelta considerata l’esperienza poco brillante dell’anno scorso che ha visto le due società sofferenti a fine campionato.

Il campionato prende il via domenica 9 ottbre con 15 squadre iscritte al campionato di cui sette della provenienti dalla regione Campania e otto del Molise. Le suqadre sono:

  1. Atletik Mignano 2. Aurora Capriatese 3. Boys Vairano   4. Carpinone   5. Comprensorio Vairano 6. U.S. Fornelli   7. Fortitudo Cerri   8. Forulum     9. Fossaceca 10. Monteroduni   11. Nuova Rionero 12. Pozzilli 2016 13. Real Prata   14. Roccaravindola   15. Rufrae Presenzano.

E’ questo un girone dove ci sono squadre blasonate come il Roccaravindova, il Comprensorio Vairano e il Fornelli, tutte squadre che hanno ben figurato nell’eccellenza Molisana.

La Fortitudo Cerri affronterà in casa, sul rettangolo di gioco di Rocchetta a Volturno il Monteroduni per poi la domenica successiva – 16 ottobre – affrontare, da subito, sul rettangolo di gioco “Mario Castaldi” una nobile del calcio Molisano: il Roccaravindola che ha rinunciato al campionato di eccellenza per iscriversi al campioanto di prima categoria.

I risultati, la classifica e tutti gli incontri settimanli li puoi seguire su questa specifica pagina del nostro sito::

pallone calcioRisultati e Classifica Campionato Molisano di Prima Categoria 2016-2017 – Girone A

Condividi questo post:
Share
Admin
By Admin ottobre 4, 2016 08:43
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*