Back to homepage

Conoscere Montenero Val Cocchiara

Conoscere Montenero Val Cocchiara

Montenero-Valcocchiara-Oro-300x225Le feste e le tradizioni a Montenero Val Cocchiara

Il Santo patrono di Montenero Val Cocchiara, San Clemente Martire, viene festeggiato la prima domenica di agosto di ogni anno. In occasione della festa del Santo Patrono tornano dalle varie nazioni quasi tutti gli emigranti e il paese si ritrova con gli splendori dei vecchi tempi, quando nelle lunghe notti di luglio e agosto le vie e le piazzette del paese erano gremite di gente a festeggiare il breve periodo di estate.

In agosto con il patrocinio della Regione Molise, della provincia di Isernia e del Comune viene organizzato il famoso Rodeo Pentro che consiste nella doma dei cavalli selvaggi di razza Pentra. Sono migliaia i visitatori che in occasione della giornata del rodeo partecipano a questa grande manifestazione, unica in tutta la Regione e forse anche in Italia per la sua originalità.

Il sei dicembre i cittadini festeggiano San Nicola. Questa festa non trova molto spazio nell’organizzazione in quanto ricade in un periodo molto critico sotto l’aspetto climatico. Infatti in questo periodo il paese quasi sempre si trova nella stretta del gelo che costringe i cittadini a rimanere dentro casa onde evitare problemi di salute.

Il 17 gennaio si festeggia San Antonio , in questa occasione tutti i coltivatori fanno benedire gli animali e a sera un grande falò illumina tutta la piazza. In occasione di questa festa ,tanti anni fa, e con il tempo permettendo, i cittadini organizzavano il ballo in piazza e una cena fatta a base di cibi nostrani.

 Montenero-Valcocchiara-ChiesaCosa visitare a Montenero Val Cocchiara

Mura Ciclopiche -Chiesa di Santa Maria di Loreto -Palazzo ducale -Chiesa di San Nicola -Il Pantano- Il centro Storico

Interessante e rinomato a Montenero è lo strumento musicale “La totara” utilizzato nell’era Sannitica e riscoperto da un maestro di Montenero Val Cocchiara.

Conosci altri particolari sulle feste e tradizioni di Montenero Val Cocchiara e vuoi metterle in rete! Scrivi a info@cerro-dintorni.it grazie per la visita.

Condividi questo post:
Share
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

*